expand_less

 

    

Lago di Braies – gioiello delle Dolomiti

Perla dei laghi delle Dolomiti

Quando si attraversa la Val di Braies, si nota come il viaggio si faccia sempre più emozionante e si sente che sta per arrivare qualcosa di speciale. Poco infatti appare il Lago di Braies

Origine 
Il Lago di Braies in Trentino-Alto Adige si formò quando gigantesche torri di roccia precipitarono in profondità e spostarono la valle nel suo più punto più stretto. Dalle acque che si accumularono dietro il punto più stretto della valle nacque il Lago di Braies in provincia di Bolzano, un cosiddetto “lago di sbarramento”, che non mostra alcun riflusso visibile. Le acque defluiscono sotto terra nel punto più profondo e riemergono un buon tratto dopo a valle. Se tuttavia si dà credito alla leggenda, il lago si formò quando qui un tempo alcuni selvaggi estraevano oro. I pastori che vivevano nella zona erano invidiosi e tentarono di rubare questi tesori. La cosa però non riuscì, perché i selvaggi aprirono sorgenti sotterranee e fecero colare a picco tutta la loro ricchezza nel lago che nacque in questo modo.  

Set cinematografico
Già noto comunque da tempo, il Lago di Braies è diventato ancora più famoso prima come set cinematografico della serie TV italiana “Un passo dal cielo” con Terence Hill. Se ci si sofferma al lago e si è guardato la serie, si scoprono continuamente immagini già note. 

Il sentiero attorno al lago
Davvero unico è il sentiero attorno al Lago di Braies (ca. 1,5 h) in Val Pusteria. Il sentiero corre quasi tutto in piano e fu creato già nel 1910, al prezzo di 6000 corone di allora. La creazione del sentiero fu finanziata dagli ospiti e dai proprietari dell'Hotel “Pragser Wildsee”, che qui organizzavano giochi, lotterie e balli nell'hotel, che servirono a finanziare il sentiero. 

D'estate l'afflusso di visitatori al Lago di Braies nelle Dolomiti è enorme. La riva sud con la parete nord della Croda del Becco è usata da molti come spiaggia per bagnanti. Se però volete godere e vivere il lago indisturbati e con tutta la sua superficie dai colori cangianti, dovete partire per il tempo la mattina presto o aspettare fino a sera, quando il verde scuro delle acque trascolora nel rosso delle montagne illuminate dagli ultimi raggi di sole. 

scopri di più

Agli alloggi al Lago di Braies

Alcune informazioni
Altitudine: 1.494 m
Superficie: ca 31 ha
Lunghezza; 1,2 km
Larghezza: 300 - 400 m
Riva. 3,5 km
Profondità massima: 35,7 m
Profondità media: 17,1 m
Temperatura media dell'acqua: 18°C

Lago di Braies - Barca